FROM protagonista nell’ecosistema internazionale della ricerca. A Bergamo Presentato il Position Paper sviluppato con The European House – Ambrosetti dedicato al lavoro della Fondazione

Bergamo, 11 novembre 2022 – Dai pazienti alle persone, dall’Ospedale di Bergamo al mondo. Il Forum “Il valore della ricerca clinica per il futuro del paese. Il contributo dell’ecosistema lombardo”, organizzato venerdì 11 novembre a Bergamo da FROM e da The European House-Ambrosetti è stata l’occasione per far conoscere ad una platea composta dai più importanti rappresentanti delle Istituzioni e della Salute italiani mission e metodo di FROM: un’attività scientifica di alto livello condotta dentro e a sostegno dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo; una ricerca clinica che parte e torna ai suoi pazienti per migliorare la cura; un’attenzione sempre crescente ai dati, all’innovazione, alla tecnologia; studi riconosciuti a livello internazionale che aprono la strada a nuovi approcci terapeutici e portano ad un miglioramento della qualità della vita per tutti.

Durante il pomeriggio è stato presentato il Position Paper, sviluppato insieme a The European House-Ambrosetti, dal titolo “L’evoluzione della ricerca clinica verso modelli di open network e data drive. Il caso FROM”: un documento approfondito per spiegare come la Fondazione si posiziona nel panorama della ricerca e come quotidianamente lavora all’interno dell’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, a servizio dei suoi professionisti e dei suoi pazienti.

«FROM, grazie al percorso fatto fino ad oggi e in considerazione di quelle che sono le sue linee strategiche di sviluppo, rappresenta a pieno titolo una realtà significativa nel panorama nazionale della ricerca e forse anche un modello replicabile – dichiara Alberto Bombassei, Presidente di FROM – La sinergia pubblico-privato che caratterizza il metodo FROM garantisce rigore, qualità e sostenibilità per la ricerca scientifica. FROM è anche un valore per il territorio, per le ricadute che le innovazioni sviluppate hanno sulla qualità della cura e della vita dei pazienti che si rivolgono all’Ospedale Papa Giovanni XXIII, “casa” della nostra Fondazione». 

«FROM intende consolidare la propria posizione e guarda al futuro seguendo direttrici ben precise – spiega Tiziano Barbui, Direttore Scientifico FROM e Presidente del Comitato Tecnico Scientifico –: lo sviluppo delle tecnologie per la definizione di avanzate modalità di raccolta dati, attraverso procedure basate anche sull’intelligenza artificiale; il crescente supporto alla ricerca clinica condotta dall’Unità di Fase I caratterizzata da standard di qualità molto elevati e normative rigide e complesse; l’ampliamento delle collaborazioni, che vede avviata, oltre alla convenzione  in essere con l’Università Bicocca di Milano riguardante lo sviluppo e lo studio di nuovi modelli di analisi dei dati di ricerca, la partecipazione di FROM al Corso di Medicina in lingua inglese (SMS) istituito presso l’Ospedale Papa Giovanni XXIII. È in fase di avvio, infine, il progetto RICO (Ricerca Istituzionale Collaborativa), che vede coinvolte diverse discipline dell’Ospedale e si concentra sui meccanismi che portano a infiammazioni persistenti e sui danni che ne conseguono. Una ricerca trasversale, ampia, per indagare a fondo come i meccanismi di immunità naturale di difesa contro le infezioni possono trasformarsi in una causa di gravi malattie quali infarto, ictus, malattie croniche polmonari, diabete etc. FROM finanzierà le attività di start-up della ricerca e i primi studi esplorativi, i cui risultati saranno il presupposto per gli sviluppi successivi del progetto che già ha ottenuto l’importante supporto di BCC Milano». 

 «FROM rappresenta un’eccellenza non solo nell’ecosistema lombardo della ricerca ma anche a livello nazionale e internazionale – commenta Valerio De Molli, Managing Partner & CEO The European House – Ambrosetti – Il paper che abbiamo realizzato presenta il ruolo che la Fondazione gioca nella partita della conoscenza, della ricerca e dell’innovazione nel nostro Paese. Deve essere impegno di tutti aumentare gli sforzi nel condividere e celebrare le tante esperienze virtuose che esistono in Italia e che contribuiscono alla crescita socio-economica dei territori, con impatti positivi su tutto il sistema-Paese».



Galleria Fotografica